Warning: Undefined variable $image in /home/bspkn-stucchi/htdocs/stucchi.bspkn.it/web/app/cache/acorn/framework/views/0d0c5c26d36eca7a4b115b79e82cb13a4c5b8147.php on line 1

Come scegliere le piastre multiconnessione? Con il configuratore di Stucchi

Le piastre multiconnessione sono uno strumento prezioso quando si opera con macchinari che hanno bisogno di essere accoppiati con svariate linee, spesso anche diverse tra loro per funzionalità e natura (idraulica o elettrica): grazie a una leva meccanica è possibile collegare o scollegare tutte le linee con un solo gesto, così da risparmiare tempo e fatica e operare in tutta sicurezza.

Ciò può sembrare un modesto vantaggio, ma con macchinari che possono richiedere fino a 10 linee per funzionare e svariati accoppiamenti e disaccoppiamenti, alla fine della giornata di lavoro si riesce a ottenere un consistente risparmio di tempo, l’eliminazione della possibilità degli infortuni che potrebbero verificarsi eseguendo quelle stesse operazioni manualmente e un generale e significativo aumento della produttività.

Inoltre l’utilizzo delle multiconnessioni Stucchi garantisce la possibilità di connettere le linee anche in presenza di pressione residua, nonché una maggiore pulizia e rispetto dell’ambiente, grazie all’impiego di valvole faccia piana che riducono al minimo le perdite di fluido in fase di disconnessione.

Non tutti i macchinari però hanno la stessa configurazione delle linee e quindi non esiste una soluzione universale per chi ha bisogno di piastre multiconnessione.

Per questo motivo Stucchi, grazie alla sua esperienza di oltre 60 anni nel settore degli innesti rapidi, offre diverse serie di piastre multiconnessione per soddisfare le esigenze dei propri clienti, oltre alla possibilità di effettuare configurazioni ad hoc per clienti con bisogni più particolari.

Ma come individuare la soluzione più adatta alle proprie esigenze?

Per offrire una soluzione anche su questo fronte, Stucchi ha sviluppato un configuratore disponibile sul proprio sito che offre uno strumento intuitivo e immediato per trovare la piastra multiconnessione adatta alle proprie necessità o richiedere una soluzione ad hoc.

Il configuratore non richiede altro che pochi, semplici passaggi:

  • Identificazione del numero di linee, distinguendo tra quelle idrauliche e quelle elettriche;
  • Selezione della dimensione delle linee o della portata richiesta;
  • Scelta del tipo di filettatura;

In base a queste informazioni, il configuratore individuerà una o più piastre capaci di soddisfare le esigenze del cliente e, eventualmente, la possibilità di richiedere un preventivo ad hoc.

Contattaci per maggiori informazioni.